venerdì 14 dicembre 2012

CREMA DI BROCCOLI CON CROSTINI

CREMA DI BROCCOLI CON CROSTINI

 
Quando fa freddo come in questo periodo, adoro riscaldarmi con le creme o passati di verdure.
 
Tempo di preparazione: 15'         Tempo di cottura: 40'         Difficoltà: Bassa
 
INGREDIENTI:
Nr.6 fette di pane
Nr.2/3 broccoli
1/2 cipolla
1/2 patata
2 cucchiai di olio
Brodo vegetale
 
PROCEDIMENTO:
 
Tagliare a dadini le fette di pane, metterle in una teglia da forno e oliare (non troppo). Infornare a 100° per circa 40 minuti. Non è necessario preriscaldare il forno.
Per chi ha tempo, può preparare un tegame di brodo vegetale. (Far bollire dell'acqua con cipolla, sedano, carota e sale).
In un tegame mettere la 1/2 cipolla con l'olio. Non è necessario tritare la cipolla, basta semplicemente tagliarla grossolanamente. Fare imbiondire ed aggiungere i broccoli tagliati in pezzetti.
 
Fare rosolare qualche secondo,  ricoprire con il brodo precedentemente preparato ed aggiungere la 1/2 patata . In alternativa al brodo, ricoprire con l'acqua ed aggiungere un dado vegetale. Lasciare cuocere per circa 20 minuti. Finchè i broccoli non siano ben spappolati.
Una volta cotti frullare il tutto. Se la crema vi sembra troppo liquida, basta semplicemente rimetterla sul fuoco ancora per un pò, se invece vi sembra troppo densa, rimettete sul fuoco e aggiungete un pò di acqua fino ad ottenere la consistenza ottimale.


Adagiare sul fondo del piatto i crostini sfornati e ricoprirli con la crema.

 
NOTE: Per renderlo più appetibile per chi come me ha una bimba di un anno con pochi denti, può aggiungere al posto dei crostini, due formaggini o della ricotta per renderlo un piatto unico.
 
Variazioni: Al posto dei broccoli si possono utilizzare le zucchine.
 
Consigli: Per i crostini potete utillizzare del pane che è rimasto in dispensa da qualche giorno e consiglio di farne  più di 4 fette. I crostini sono ottimi anche mangiati così. Per conservarli basta metterli (ben chiusi) in un sacchetto da frezeer.
Se fate il brodo, non preoccupatevi se avanza, in frigo si mantiene per qualche giorno ed è utile per tante altre ricette e ottimo per insaporire le pietanze.