martedì 8 gennaio 2013

ARROSTO SEMPLICE

Tempo di preparazione: 5'                     Tempo di cottura: 60'                 Difficoltà: Bassa

INGREDIENTI X 3/4 PERSONE:
500gr. Arrosto di vitello
1 bicchiere di vino bianco
Nr.2 carote
Nr. 1 patata grossa
Nr.1 cipolla
Nr.1 dado vegetale
Olio q.b.
Sale q.b.
Acqua q.b.


PROCEDIMENTO:
Mettere l'olio a scaldare in una pentola. Quando sarà caldo aggiungere l'arrosto e farlo sigillare. Assicuratevi che la pentola non sia troppo grande rispetto il pezzo di carne.

Per girare l'arrosto io utilizzo due palette di legno per non bucarlo, ma se disponete di pinze, fate prima, l'importante è non bucare la carne.
Una volta che è bello rosolato da tutte le parti, sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare a fuoco alto, dopodichè continuate la cottura a fuoco basso, coperto aggiungendo il dado vegetale. Se utilizzate il dado in polvere, basta un misurino.
Nel frattempo tagliate le carote a rondelle, le patate a cubetti e la cipolla tutto grossolanamente.
Queste verdure serviranno per la salsa di accompagnamento e come contorno.
Ogni tanto girate l'arrosto e se vi sembra asciutto, aggiungete dell'acqua.
A circa metà cottura, aggiungete le verdure tagliate e continuate la cottura, sempre a fuoco basso e coperto.
 
 Dopo un'ora di cottura, togliere l'arrosto dal fuoco e lasciare intiepidire. Togliere i 3/4 circa delle verdure, mentre il restante lo frullate per fare la salsa, se vi sembra troppo densa, aggiungeteci un pò di acqua, se invece vi sembra troppo liquida, aggiungete un pò di farina e continuate la cottura per un minuto circa  mescolando per evitare che la farina faccia i grumi.
 
Con le forbici tagliare lo spago e con un coltello fate delle fettine possibilmente sottili.
Adagiare nel piatto con la salsa di accompagnamento e le verdure come contorno.
 
Questo piatto è diciamo comodo, in quanto lo si può preparare anche il giorno prima, ed è ottimo quando si hanno invitati a cena.