giovedì 31 gennaio 2013

RISOTTO DI POLLO CON STRIGOLI

RISOTTO DI POLLO CON STRIGOLI

 
 Questo è un ottimo piatto, contiene sia la carne  che la verdura inoltre un ottimo modo per mangiare il petto di pollo che risulta sempre troppo asciutto, ed è anche un idea per cucinare gli strigoli.

 
Tempo di preparazione: 10'            Tempo di cottura: 30'                Difficoltà:Media/bassa
 
 
INGREDIENTI X 3 PERSONE:
4 pugni di riso x risotti
250gr.di petto di pollo
100gr.strigoli
brodo vegetale q.b.
2 noci di burro
1 bicchiere di vino bianco
cipolla
sale q.b.


PROCEDIMENTO:
In una pentola preparare il brodo vegetale, con carota, sedano e cipolla. Se non avete tempo potete utilizzare il dado vegetale.
Tritate un pò di cipolla e tagliate a cubetti il petto di pollo.
In una padella, mettete la cipolla, con i dadini di pollo e una abbondante noce di burro.
 Fate rosolare. Nel frattempo pulite bene gli strigoli, spezzettateli e aggiungeteli in padella.
 

 
Fate insaporire per qualche minuto e aggiungete il riso Solitamente la regola è un pugno di riso a porzione, ma essendo che i miei pugni sono piccoli e a casa mia adorano i risotti, verso circa 4 o 5 pugni di riso.  Mescolate e lasciate tostare a fuoco basso.
 

Aggiungete il bicchiere di vino e fatelo sfumare a fuoco alto.
Una volta sfumato, continuate la cottura aggiungendo il brodo all'occorrenza, (ossia quando il riso si asciuga). Mescolate ogni tanto e assaggiate per aggiustare di sale.
Una volta cotto il riso, spegnete e aggiungete una noce di burro e mescolate finchè non si sarà sciolta.
 
 
Se gradite potete servire con una spolverata di parmigiano grattuggiato.