martedì 12 febbraio 2013

IMPASTO PIZZA

PIZZA MARGHERITA, TONNO E CIPOLLA, ZUCCHINE TRIFOLATE

Questa è la ricetta che utilizzo per fare il classico impasto della pizza. Ovviamente c'è lo zampino di mio babbo che è uno chef rinomato! E' da lui che ovviamente ho ereditato la passione per la cucina e soprattutto per il mangiare.
 
Tempo di preparazione: 20'/30'       Tempo di lievitazione: 3h+1h        Tempo di cottura: 25' Difficoltà: Medio/bassa
 
 
INGREDIENTI X 4 PERSONE:
Per l'impasto 
200gr.farina di manitoba
300gr.farina 00
300 ml di acqua
10gr. sale
1 bustina di lievito in polvere
olio q.b.
 
Per la farcia:
Passato di pomodoro q.b.
Pizzico di sale
Olio q.b.
Origano q.b.
Nr.1 cipolla
Nr.1 scatoletta di tonno al naturale
Nr.1 zucchina
 
 
PROCEDIMENTO:
Mettere in una ciotola le farine con il lievito, miscelare ed aggiungere il sale a pioggia, l'olio e l'acqua un pò alla volta.
 
Lavorare l'impasto per circa 20/30 minuti, finchè non si otterrà una palla liscia.
 
Coprire con dei connovacci e lasciar lievitare per circa 3 ore. Si può preparare anche il giorno prima e lasciar lievitare per tutta la notte.
Stendere l'impasto in una teglia da forno precedentemente unta e lasciar lievitare per 1 ora. Se si ha tempo anche di più.
 
Nel frattempo mettere in una ciotola il passato di pomodoro con il sale, l'olio e l'origano e lasciare insaporire.

Tagliate le zucchine a mezze lune sottili e saltare in padella con un pò di olio e cipolla.
Tagliate la mozzarella a cubetti, la cipolla e sgocciolate il tonno.
Stendete sulla base della pizza la salsa di pomodoro ed infornate a 220° (forno già caldo ovviamente)per 10 minuti con forno statico.



Sfornare, portare il forno a 180°, farcire la pizza. Una parte adagiare il tonno e la cipolla. Ricoprire il tutto con la mozzarella ed infornare per circa 15', finchè la mozzarella non sarà sciolta e leggermente imbiondita.




Togliere dal forno ed aggiungere in una parte la zucchina. Tagliare e servire.
 
Consigli: Se preferite una pizza sottile invece che soffice, evitate la seconda lievitazione e stendete l'impasto sulla teglia molto sottile. Ovviamente se preferite una pizza alta e soffice aumentate il tempo della seconda lievitazione.
 
Varianti: Al posto del lievito in polvere, si puù utilizzare il classico lievito di birra, basta scioglierlo nei 300 ml di acqua che dovrà essere tiepida. Se disponete di lievito madre bè.... sarebbe perfetto!
Per la farcia invece, potete sbizzarrirvi a seconda dei gusti.