domenica 23 giugno 2013

GNOCCHI DI PATATE RIPIENI DI FORMAGGIO

GNOCCHI DI PATATE RIPIENI DI FORMAGGIO

 
Tempo di preparazione: 40'        Tempo di cottura:1h per lessare le patate+10'        Difficoltà: Media
 
 
INGREDIENTI:
Per gli gnocchi:
500gr,di patate farinose o vecchie                                
200gr.circa di farina
nr.1 uovo
Sale q.b.
Noce moscata q.b.
Per il ripieno:
100gr.parmiggiano grattuggiato
250gr.di ricotta
250gr.di mascarpone
Per il condimento:
50gr.di burro
parmiggiano grattuggiato a piacere
 
 
PROCEDIMENTO:
Lessare le patete intere con la loro buccia in abbondante acqua salata. Appena pronte sbucciarle e schiacciare con l'apposito schiaccia patate. Fate questo passaggio da calde, così saranno più morbide da schiacciare. Per capire se sono pronte infilzalte la patata con una forchetta.
Disponete a fontana su una spianatoia e spolvera con la noce moscate ed un pò di sale. Aggiungi al centro l'uovo e impasta aggiungendo la farina un pò alla volta. Tentevi in un angolino un pò di farina, perchè potrebbe servirne di più. La quantità della farina dipende esclusivamente dalle patete.
In poco tempo otterrete un impasto compatto e molle. Lasciate riposare almeno 20 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate.
 
 
Con un mattarello stendete l'impasto, cercando di ottenere un rettangolo, fino ad ottenere uno spessore di circa 1o 2 centimetri.
 
 
Tagliate per il senso della lunghezza in strisce alte circa 5/10 cm,  e procedete come per fare i riavioli. Con un cucchiaino disponete il ripieno, lasciando uno spazio di un paio di centimetri e non state troppo vicino al bordo.
Ripiegate su se stesse con le mani schiacciate bene per fare uscire l'aria e tagliate i rettangoli. Con le mani schiacciate bene i bordi per evitare che si aprono in cottura.
Ricordatevi di mettere sul fuoco la pentola con l'acqua ed una manciata di sale grosse per cuocere gli gnocchi.
 
Disponete gli gnocchi su un vassoio infarinato.
Mettete su un altro fuoco una pentola con il burro e fate sciogliere a fuoco basso aggiungendo un pò di acqua di cottura. Mettete da parte altri due mestoli di acqua di cottura.
Versate gli gnocchi appena l'acqua bolla e appena vengono a galla (ci vorrà un paio di minuti) scolate e versate nel burro fuso con i due mestoli di acqua.
Mescolate o saltate in padella per far amalgamare bene il tutto e servite con una spolverate di parmiggiano grattugiato se gradite.
 
Consigli: Potete anche congelare gli gnocchi e poi utilizzarli all'occorrenza. In questo caso metteteli nel congelatore stesi su un vassaio infarinato distanziati l'uno dall'altro e ricoperti. Il giorno dopo potete trasferirli in un sacchetto da freezer e ridisporli nel congelatore pronti per utilizzare a vostro piacimento. Questo metodo serve a non farli attaccare tra loro. Per utilizzarli non bisogna scongelarli prima.